Ricetta “ravioli di ricotta con zafferano provola e guanciale”

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

5 uova

gr. 500 di farina di solina tipo 1

Per la farcitura

gr. 400 di ricotta di pecora

gr.100 di pecorino

Sale/pepe q.b.

Per il condimento

25 pistilli di zafferano di Navelli

gr. 200 di guanciale

gr. 200 di provola in scaglie

Procedimento

Mettiamo in  una tazza d’acqua tiepida a bagno i pistilli di zafferano per minimo due ore (se è di più è meglio)

Prepariamo la sfoglia per i ravioli stesso procedimento della pasta all’uovo, vedi ricetta Ricetta “pasta fresca all’uovo con farina di solina”

Una volta preparata la sfoglia avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti

In un contenitore mettiamo la ricotta che schiacciamo con una forchetta e aggiungiamo il pecorino e regaliamo di sale e pepe

A questo punto riprendiamo la pasta e tiriamo una sfoglia sottile, formiamo dei mucchietti di ricotta sopra la sfoglia aiutandoci con un cucchiaio, distanziati tre dita l’uno dall’altro, poi con un altra sfoglia andiamo a coprire e tagliamo i nostri ravioli con l’apposito attrezzo

Infariamo bene i ravioli poggiamoli in un vassoio e prepariamo il condimento

In una padella mettiamo il guanciale tagliato a striscioline e fatelo soffriggere leggermente aggiungiamo lo zafferano preparato in precedenza

Cuociamo i ravioli in acqua bollente e dopo saltateli in padella con il condimento

Mettiamo nei piatti e serviamo con abbondante scaglie di provola

PS: seguite la ricetta alla lettera e vedrete che piatto eccellente da leccarvi i baffi….si fa per dire :)

ravioli

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...