Ricetta “rintorce o lu’rentrocele pasta fresca senza uova fatta in casa”

Ingredienti per 4 persone

gr.400 si farina di grano duro ( noi utilizziamo la farina di grano saragolla)

Acqua calda non bollente 200 ml circa

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Il sale è facoltativo ( io non lo metto perché lo aggiungo solo nell’acqua dove andremo a cuocere la pasta)

Procedimento

Su una spianatoia di legno andiamo a versare la farina

Facciamo un buco al centro dove andremo a mettere l’acqua e l’olio

Con una forchetta diamo una mescolata e iniziamo a tirare la farina verso il centro in modo da assorbire l’acqua, dobbiamo ottenere un panetto piuttosto sodo liscio ed elastico

Avvolgiamo la pasta alla pellicola e lasciamola riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendiamo la pasta e facciamo le sfoglie allo spessore più alto che abbiamo.

Una volta preparate le sfoglie infariniamo abbondantemente è passiamole al taglio della fettuccina, in questo modo avrete ottenuto degli spaghettoni quadrati doppi, questo taglio di pasta lo possiamo fare anche a mano con la chitarra ( famoso attrezzo per tagliare la pasta ancora in uso in Abruzzo)

A questo punto in abbondante acqua salata lessiamo la pasta.

10 minuti di cattura al dente