Ricetta “fagioli poverello e baccalà”  

Ingredienti per 4 persone

Gr.500 di fagioli secchi ( qualità fagiolo aquilano il poverello)

Kg 1,200 di baccalà

Una costa di sedano

Una cipolla

Un rametto di rosmarino

Un pomodoro da sugo maturo

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Procedimento

La sera prima dobbiamo mettere a bagno i fagioli

La mattina cambiamo l’acqua e mettiamoli a cuocere  in una pentola con acqua due dita a coprire a fuoco basso, aggiungiamo la cipolla,  il sedano il pomodoro

Lasciamo cuocere per un oretta circa, aggiugendo acqua sempre bollente se ce bisogno

Una volta cotti i fagioli regoliamo di sale

In una padella scaldiamo l’olio con il rosmarino

Infariniamo il baccalà che abbiamo precedentemente tagliato a piccoli pezzi e friggiamolo nell’olio caldo

Il baccalà va girato una sola volta, quindi poggiatesta nell’olio dalla parte della pelle cosi forma una crosticina croccante e quando lo girate non si rompe

Mi raccomando una cottura morbida altrimenti risulterà stoppaccioso.

Fate un letto e poggiate sopra il baccalà un filo d’olio extravergine e servite.

Nella foto abbiamo aggiunto il pane nero Ricetta “pane nero al pecorino”

Buon appetito.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...