Ragù di papera o anitra + Ragù di tacchino

RAGU’ DI PAPERA O ANITRA

8 pezzi di papera “muta” o anitra

1 lt. di passata di pomodoro

1 bicchiere di olio d’oliva

2 foglie di salvia

3 spicchi d’aglio

2 foglie di prezzemolo

sale quanto basta

Lo spezzato di papera va lasciato insaporire per circa 3 ore con spicchi d’aglio, foglie di prezzemolo e foglie di salvia. Si mette lo spezzato di papera dentro una padella con olio d’oliva, mezzo bicchiere d’acqua, due o tre foglie di prezzemolo e 3 spicchi d’aglio. Si fa friggere fino a rosolare la carne. Si aggiunge la passata di pomodoro e si lascia cuocere per due ore. E’ un ragù adatto per condire la polenta e gnocchi di patate.

RAGU’ DI TACCHINO

8 pezzi di tacchino

1 lt di passata di pomodoro

2 spicchi d’aglio

2 foglie di prezzemolo

2 carote

1 bicchiere d’olio d’oliva

sale quanto basta

Si fa insaporire lo spezzato di tacchino per una nottata insieme a spicchi d’aglio e prezzemolo. Lo spezzato va messo in padella con un bicchiere di olio d’oliva, due o tre spicchi d’aglio, foglie di prezzemolo e due carote gialle sbucciate. Si lascia soffriggere sino a far rosolare la carne. Si aggiunge la passata di pomodoro, sale e un po’ d’acqua. Si lascia cuocere per circa due ore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...