Maccheroni con l’uovo – Maccheroncini carrati – Le nocche

MACCHERONI CON L’UOVO

1 kg. di farina di grano

6 uova

sale quanto basta

Si fa la fontana con la farina, vi si rompono 6 uova, si impasta sino ad ottenere un pane morbido e liscio. Con un mattarello si ottiene la sfoglia robusta. Si spolvera con farina di grano, si piega a fisarmonica e si taglia sino ad ottenere strisce larghe tanto quanto la palma di mano. A questo punto si adopera la chitarra (attrezzo tipico), vi si appoggiano le strisce di pasta e facendo pressione con il mattarello si ottiene la pasta “carrata” che si stende a riposare con una buona spolverata di farina

MACCHERONCINI CARRATI

farina di grano

Si fa l’impasto come per le sagne. Ottenuta la sfoglia, si fanno i maccheroni utilizzando la chitarra, dopo si tagliano ad una lunghezza di 4 o 5 centimetri.

LE NOCCHE

1 kg. di farina di grano

6 uova

Si fa la fontana con la farina, vi si rompono 6 uova, si impasta e si prepara la sfoglia. Si taglia a striscioline larghe un centimetro e lunghe come un dito. Le striscioline si piegano in modo da creare dei fiocchetti. Si spolverano di farina di grano e si lasciano riposare per due o tre ore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...