Baccalà al sugo + Baccalà impanato e fritto

BACCALA’ AL SUGO

8 pezzi di baccalà messo a bagno

un bicchiere di olio d’oliva

4 cipolle

3/4 di It. di passata di pomodori o pezzetti di pomodori

4 grossi peperoni

un pizzico di pepe nero macinato

2 foglie di prezzemolo

sale quanto basta

Far friggere i pezzi di baccalà in olio d’oliva e metterli da parte. In un tegame di terracotta mettere l’olio d’oliva e far soffriggere la cipolla tagliata a fette. Quando è cotta aggiungere la passata di pomodoro o pomodori a pezzetti, i peperoni tagliati a fette, le foglie di prezzemolo, il sale ed un pizzico di pepe nero macinato. Far cuocere per circa mezzora a fuoco lento. Aggiungere i pezzi di baccalà fritto e cucinare per 20 minuti. Si serve caldo con la “pizza”

BACCALA IMPANATO E FRITTO

8 pezzi di baccalà

2 uova

gr 150 di farina di grano

gr 10 di lievito

un pizzico di pepe

olio d’oliva quanto basta

Dentro una terrina rompete le uova, mescolate la farina, il lievito diluito con acqua tiepida ed il pepe. Amalgamate bene e fate riposare per un’ora. Versare l’olio d’oliva dentro la padella, mettetela sul fuoco e far fumare l’olio. A quel punto tuffare i pezzi di baccalà nella pastella e passarli nell’olio bollente. Far friggere, scolarli e poggiarli su una salvietta di carta da cucina per eliminare quanto più possibile l’olio di frittura. Servire caldi.