Ciarulle + Revoteca

CIARULLE

farina di mais

sale quanto basta

Fare la fontana con la farina gialla, versare acqua bollente e un pizzico di sale e si impasta con un cucchiaio. Si lavora il tutto sino ad avere la pasta dura. Con le mani si preparano piccole schiacciate con la pasta preparata. Si fanno arrostire sulla gratella. Si mangiano unte con olio d’oliva e sale.

REVOTECA

1 kg di farina di grano

sale quanto basta

un bicchiere e mezzo di olio d’oliva

100 gr di alici sottolio

Si prendono le alici e con le dita si spezzettano a piccoli pezzi. Si mescola l’acqua con la farina e sale sino ad avere una massa molto fluida. Si unge la padella (la fressora) con olio d’oliva, si lascia scaldare sul fuoco. Si versa un mestolo della pasta e roteando la padella con le mani, si fa in modo che si stenda sul fondo rovente. Si lascia sulla fiamma sino ad ottenere una focaccia morbida e croccante. Le “revoteche” ottenute si mangiano tiepide, piegate in due, meglio se farcite con piccole alici crudi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...