Uova in purgatorio + Frittata con prezzemolo

UOVA IN PURGATORIO

8 uova

3/4 It di passata di pomodoro

4 peperoni

3/4 foglie di aglio fresco

un bicchiere di olio d’oliva

sale quanto basta

Versare in un tegame di terracotta l’olio d’oliva aggiungere le foglie d’aglio lavate e tagliate ad una lunghezza di 2 cm, ed i peperoni tagliati a fette (possono essere utilizzati anche i peperoni secchi). Lasciare soffriggere per 3 o 4 minuti. Aggiungere la passata di pomodoro, con sale, e far cuocere per circa 30 minuti a fuoco lento. Rompere le uova nel sugo bollente e far cuocere altri 10 minuti a fuoco lento. L’albume deve diventare sodo mentre il tuorlo deve rimanere morbido. A questo punto servire in tavola con pane fresco.

FRITTATA CON PREZZEMOLO

8 uova

50 gr di cacio di pecora

una piccola manciata di mollica di pane

prezzemolo a volontà

sale quanto basta

olio d’oliva quanto basta

Si prende il prezzemolo e si tritura bene: si prepara anche la mollica di pane secco frantumato con le mani. Si rompono le uova dentro una terrina aggiungendo il sale. Si frattazzano bene. Quando sono bene amalgamate si aggiunge il prezzemolo, la mollica ed il formaggio di cacio di pecora grattugiato. Si lavora il tutto. Nel frattempo, si fa scaldare l’olio d’oliva in una padella larga. Si versa il preparato e si lascia cuocere a fuoco lento. Quando la frittata prende consistenza da una parte, rigirarla delicatamente dall’altra parte facendo attenzione a non romperla. Va consumata tiepida.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...